Casi clinici
IMPLANTOLOGIA  |  ORTODONZIA  |  ESTETICA DEL VISO E DEL SORRISO
Implantologia osteointegrata per la sostituzione dopo estrazione dentale

Quando viene perso un dente, per cause naturali o traumatiche, si rende necessaria la sostituzione protesica per ripristinare l'estetica e la funzione masticatoria e di stabilità occlusale.

Nella parte anteriore della dentatura la perdita di un elemento dentario è particolarmente invalidante dal punto di vista estetico e funzionale. E' quindi importante sostituire il dente perso nel più breve tempo possibile e nella maniera più conservativa.

Gli impianti osteointegrati in titanio offrono possibilità terapeutiche molto vantaggiose, poiché consentono un ancoraggio endosseo per il ripristino dei denti persi mediante protesi fissa, senza la necessità di utilizzare i denti vicini per la costruzione di ponti.

La moderna protesi fissa su impianti utilizza materiali innovativi con elevate performance estetiche selezionati in base alle singole esigenze.

Presentiamo un caso, eseguito dal Dott. Claudio Di Gioia, di ricostruzione protesica di un incisivo centrale perso a seguito di un trauma sportivo.

Il dente perso è stato sostituito mediante protesi in zirconio-ceramica supportata da un impianto osteointegrato in titanio. Per ottenere un risultato estetico di grande naturalezza sono state impiegate tecniche di preservazione del sito post-estrattivo (ridde preservation) e di microchirurgia.

Le immagini mostrano in modo esemplificativo le varie fasi del trattamento.